Costruire una macchina automatica e l'evoluzione di un sistema tecnico.

Occorre crederci!!

Una delle regole fondamentali è che un sistema tecnico si evolve verso livelli crescenti di "idealità" definita come rapporto/compromesso tra la somma degli effetti utili del sistema e la somma di effetti dannosi. La soluzione ideale finale è quella che presenta solo effetti utili, poiché tutte le contraddizioni sono state eliminate. Si è giunti quindi al paragone tra idealità e valore. Proviamo a identificare il processo: identificazione del problema; formulazione del problema; ricerca di problemi simili già risolti con successo; ricerca di soluzioni analoghe; adattamento alla soluzione desiderata.

Costruire una macchina automatica

Fare una macchina automatica è costruire una identità di processo che rappresenta l’integrazione delle strategie di engineering

Oggi la progettazione di una macchina è adeguata nella misura in cui viene supportata e convalidata da un poderoso apparato di conoscenze organizzative, tecniche, economiche e commerciali.  Ciò porta ad una visione sintetica di insieme di ciò che si vuole realizzare e del suo impatto nel  mondo in cui si inserisce dal momento della messa in servizio a quello della rottamazione.

Vuol dire mettere in centro l’analisi di processo seguita dall’analisi dei problemi

La Progettazione Meccanica è quindi l’insieme delle attività necessarie per predisporre la realizzazione di una macchina.

  • Devono cioè essere definite le caratteristiche generali del manufatto nel suo insieme, le prestazioni e tutto ciò che è necessario per caratterizzarlo.
  • Successivamente si passa alla definizione dei vari elementi costituenti espresse in termini di forma, dimensioni e di scelta dei materiali.
  • Nell’ ultimo stadio della progettazione si definiscono i requisiti generali riguardanti il processo di realizzazione, le fasi operative, i collaudi e i controlli