1. gen, 2019

Un movimento culturale per la decrescita.

La decrescita è uno slogan deliberatamente sovversivo.
Sarà una scelta politica quella di dire quali settori devono arretrare a vantaggio di altri che devono progredire. Ovviamente alcuni settori, come l’educazione, l’assistenza sanitaria o le energie rinnovabili, dovranno prosperare in futuro, mentre altri, come le industrie pesanti o il settore finanziario dovranno regredire. Il risultato della scelta politica deve essere la decrescita, i settori che devono progredire possiamo indicarli come "fiorenti", termine che solitamente si attribuisce alle arti, quindi qualità piuttosto che quantità. Un nuovo umanesimo concreto con una dialettica di scelte che mette al centro la figura umana, senza le distorsioni del mercato, senza la spinta costante di comportamenti costruiti a tavolino dalle tecniche pubblicitarie che oggi guidano le teste del 90% degli individui. Una critica frequente avanzata alla proposta di decrescita è che sia applicabile solo alle sovrasviluppate economie del nord globale. I paesi più poveri del sud del mondo hanno ancora bisogno della crescita per soddisfare bisogni primari. In effetti, la decrescita nel Nord libererà lo spazio ecologico per la crescita nel Sud. La povertà nel Sud, oggi è il risultato dello sfruttamento delle sue risorse naturali e umane a basso costo da parte del Nord. La decrescita al Nord ridurrà la domanda e i prezzi delle risorse naturali e dei beni industriali, rendendoli più accessibili al Sud in via di sviluppo. Tuttavia, il Nord dovrebbe perseguire la decrescita, non per consentire al Sud di seguire lo stesso percorso, ma soprattutto per liberare uno spazio concettuale in cui quei paesi possano trovare il loro percorso verso ciò che definiscono il buon vivere. Un'altra prerogativa del Sud è avere progetti politici alternativi. Queste visioni esprimono metodi di sviluppo, percorsi socio-sconomici che rivendicano una giustizia ambientale globale e possono diffondersi solo attraverso il declino della crescita nei paesi del Nord.