6. lug, 2016

senza Santippe, nessun Socrate.

"Socrate sposò la moglie che gli serviva. Infatti Santippe gli fece diventare, lo stare in casa, una faccenda impossibile, quasi un gesto eroico. Stare in casa gli divenne così sgradevole che piano piano imparò a stare sempre in strada, in piazza ed in ogni luogo potesse chiacchierare, oziare, spettegolare. Così divenne il Socrate, grande pensatore che tutti ammiriamo"

sf