4. set, 2016

La figura umana moderna

L'uomo del 2016 chi è costui?

È facile accorgersi che alla base di molte riflessioni di oggi sulla politica, sulla giustizia, sulla scienza e sulla morale e sull’esistenza di un Dio, la figura dell’uomo è banale e vignettistica. Il risultato è che tutto questo frastuono di affermazioni, tesi, hanno scarso riscontro con la concreta esperienza umana di questi tempi. Assistiamo ad una mistificazione volontaria e non, delle vere questioni che affliggono l’avventura umana. Quest’ultima, in tanti discorsi e soprattutto a quelli rivolti al pubblico anonimo dei dibattiti pubblici e soprattutto televisivi, si dispiega come una farsa all’interno della quale i tratti reali, drammatici del vivere sono tenuti nascosti, come censurati. Quindi uno dei punti essenziali è come trattare seriamente la questione umana, come parlare sul serio dell’uomo odierno, o meglio è ora di parlare dell'uomo e della sua immagine, legata al mondo che egli modifica, abita e spesso dimentica la manutenzione.