15. set, 2016

L’era analogica

In informatica e in elettronica si intende per analogico un segnale continuo, opposto a discreto. Viene comodo indicare con  <era analogica> il lunghissimo tempo in cui gli uomini hanno comunicato con la parola essendo fisicamente presenti e a brevi distanze. Le parole si susseguono lentamente, il suono di una si unisce con l’altra con continuità, come appunto i segnali analogici. La stessa scrittura pur non implicando la presenza fisica, richiede la lettura di chi riceve una lettera e la lettura in silenzio o a voce alta è appunto una continuità di suoni.