25. ago, 2016

Il pensiero razionale lento, fulcro della nostra civiltà

Il pensiero razionale è proprietà tipica dell’uomo. Esso è alla base della nostra civiltà e della sua evoluzione, entra nella dialettica del bene e del male, nel controllo della natura e dei suoi aspetti più complessi. In un mondo dominato dai computer, i cui tempi di elaborazione e trasmissione dell’informazione sono milioni di volte più rapidi di quelli cerebrali, ci fanno percepire quest’ultimi molto inefficienti per la loro lentezza, ma il prodotto di questa lentezza è una rivoluzione evolutiva così forte, innovativa e meravigliosa che giustifica un vero elogio della lentezza dei suoi meccanismi. Usiamo tutta la nostra velocità di pensiero, rincorriamo la velocità dei nostri supporti elettronici di comunicazione, ma non dimentichiamo che la nostra lentezza di ragionamento ha consentito alla specie umana di sopravvivere, di vivere, migliorarsi, controllare i fenomeni naturali, modificarne alcuni per migliorarsi, dar corso a maggior durata di vita grazie agli apporti scientifici medici e farmaceutici.