I nostri tempi

23. Ott, 2017

Il populismo sommerge l'Europa.

Che cosa è mai questo fantasma che si aggira in Europa? Qualcuno, mi pare un illustre francese di Algeri, in parole povere dice: <<quel che ci piace è popolare, quello che ci sta sui "maroni" è populista>>. Bene quindi, come si evince, è una "non risposta", per dire che è difficile...

Il cattivo italiano

22. Ott, 2017

La logica dell'effimero e il ridere di quello che non va.

<<L'importante non è la lunghezza del passo ma la voglia di fare quel passo>> ..così diceva Gaber e lo presero per matto. Oggi mi manca una spinta verso il vero, altrimenti mi sento un defunto che cammina, travolto dalla logica spudorata...

Vivere veloci

18. Ott, 2017

Il tempo del pensiero umano.

<Io so cosa è il tempo, ma se me lo chiedi non lo so più>. Non ricordo chi lo disse ma rende pienamente e saggiamente, quanto è difficoltosa se non impossibile la sua definizione. Il tempo non ha ricettori...

Saper vivere

16. Ott, 2017

Quando si manifesta l’inconscio ecco la fantasia, la sorpresa. Ecco il desiderio!!

<la verità dell’inconscio, in termini di perdita di padronanza si manifesta nel desiderio, si manifesta con un effetto sorpresa> Ma come possiamo definire il desiderio? Possiamo chiamarlo <senso di affermazione> <volontà di potenza> per richiamare...

I nostri tempi

14. Ott, 2017

La politica della recitazione, dei blogger e gli italiani.

Fu Reagan ad inaugurare l'era del leader attore. L'avvento della televisione ha imposto ai politici di diventare attori. D'Alema nei primi anni Novanta frequentò la scuola di recitazione romana...

Il cattivo italiano

13. Ott, 2017

Pensieri di basso profilo in una sensazione di crollo imminente.

Ci occupiamo di cose che in realtà non ci interessano molto, il campo è sgombrato da qualsiasi grande progetto, resta progettualità minima che si può cambiare velocemente. Ci serve cambiare idea...

Vivere veloci

10. Ott, 2017

Occorre allenare il cervello!!

La medicina si occupa di alleviare il cammino faticoso della vecchiaia con farmaci e attività terapeutiche che si rifanno alla fisiologia, cercando di tenere il cervello, come fosse un muscolo, il più allenato possibile...

Saper vivere

9. Ott, 2017

Il nostro inconscio e la nostra felicità.

<L’inconscio non ha la natura di un oggetto, non è una cosa, non occupa uno spazio, dunque non può essere misurato, pesato, calcolato>. Sfugge, non essendo un oggetto empirico...

I nostri tempi

8. Ott, 2017

La piazza? Meglio quella virtuale.

La piazza è il centro della vita pubblica. Il luogo dove si chiacchiera, si incontrano persone, è il posto occupato dalla bancarelle, dove guardano le altane e dove troviamo i palazzi del potere civile...

Il cattivo italiano

4. Ott, 2017

Gli uomini pensanti e il fattore contingente.

Esistono ancora oggi gli uomini di contenuti. Non possiamo fare a meno di catalogare, teorizzare, classificare, dividere la realtà in categorie, e <come> lo facciamo diventa...

Vivere veloci

2. Ott, 2017

Le tempeste digitali offuscano la verità.

La società dell’informazione deve fare i conti con nuove questioni e problemi ed è sempre alla ricerca di nuove regole. I diritti d’autore, il diritto del seguito, la questione plagio e il nuovo tipo di finanziamenti destinati all'informazione, sono problemi...

Saper vivere

30. Set, 2017

Tanto è stato detto della felicità, ma ricordiamola.

Queste alcune citazioni di come la filosofia ha trattato e tratta l'oggetto, lo stato di felicità. Scuramente qui non siamo daccordo con Schopenhauer (la felicità un'interruzione delle disgrazie), che trascura quello stato essenziale..

I nostri tempi

28. Set, 2017

Alla solita paura della morte, sommiamo le quotidiane paure.

Ogni giorno una paura diversa. Le paure accompagnano la nostra vita e le nostre giornate. La paura dei disastri naturali, del territorio che si ribella, dei terremoti, delle alluvioni, dei palazzi costruiti...

Il cattivo italiano

27. Set, 2017

Io? un cane sciolto.

Non ci riesco fisicamente ad essere di destra, ma quelli di sinistra mi fanno incazzare. Il referendum è per me una brutta bestia, non è affatto democratico, mi costringe a dire si o no negando vie intermedie e peggio ancora negando...

Vivere veloci

22. Set, 2017

Il ruolo dell'insegnamento e la plasticità del cervello umano.

L’istruzione, che viene preparata e fornita dalla società, non può non tener conto dei periodi di grande plasticità del cervello, durante i quali l’apprendimento è più facile. A partire dalla scuola...

Saper vivere

20. Set, 2017

Saper vivere, essere visibili, non solo <consumatori>.

La crescita dei consumi, la crescita del PIL, la crescita della soddisfazione dei consumatori, sta ad indicare un aumento del benessere, ma ignora che un malessere psichico si sviluppa affiancando la crescita del benessere materiale. Ricordiamo tutti, i giovani californiani...

I nostri tempi

18. Set, 2017

Dove sono andati i partiti?

Proviamo a trovarli mettendo insieme alcune considerazioni. Un tempo essi fornivano valori, classe dirigente, servizi, socialità, erano ovunque ed erano tutto. Erano nella società, nello...